La Menopausa

Il termine “menopausa” indica il periodo di passaggio dall’età fertile all’età non fertile.
Si tratta di un processo di riduzione degli ormoni sessuali e della fertilità e di solito, si verifica tra i 45 e i 50 anni ma, varia da donna a donna.
In rari casi una donna può entrare in menopausa in giovane età, per esempio a seguito di una chemioterapia.

Molte donne, dopo i 40 anni, cominciano a notare irregolarità nel ciclo mestruale: queste irregolarità indicano uno squilibrio ormonale, noto come “perimenopausa”, e può durare diversi anni.
Quando le ovaie non producono più estrogeni una donna entra in menopausa.

La menopausa è una fase naturale della vita di ogni donna tuttavia essa può essere accompagnata da fastidiosi sintomi:

  • Vampate improvvise di calore
  • Irritabilità e depressione
  • Insonnia
  • Secchezza vaginale
  • Dolore durante i rapporti sessuali
  • Diminuzione della libido
  • Incontinenza urinaria
  • Irregolarità del battito cardiaco
  • Secchezza oculare
  • Pelle secca
  • Perdita dei capelli

Durante la menopausa aumenta il rischio di: osteoporosi, ipercolesterolemia, artereosclerosi, infarti e trombosi e sindrome di Alzheimer. E’ quindi importante anche eseguire esami internistici sotto il controllo del medico.


Terapia sostitutiva

La terapia di sostituzione ormonale HRT (Hormone Replacement Therapy) è usata come trattamento dei sintomi e delle conseguenze della menopausa: serve a sostituire la diminuzione di ormoni (estrogeni) che agiscono su molti organi e tessuti del corpo femminile. Generalmente si aggiunge un progestinico eccetto nel caso che la donna abbia subìto un’isterectomia.

Alcune donne non accusano i sintomi elencati sopra ma, possono comunque beneficiare dell’HRT, per esempio, per prevenire l’osteoporosi. Il medico, mediante un esame accurato, può determinare se una donna rischia di sviluppare una patologia. Durante la visita, il medico e la paziente discutono insieme i vantaggi e gli svantaggi della sostituzione ormonale e decidono una terapia individuale mirata.

L’HRT può essere somministrata nei seguenti modi:

  • La pillola quotidiana
  • Un cerotto (quasi invisibile) applicato sulla pelle due volte alla settimana
  • Un gel da applicare quotidianamente
  • Supposte vaginali e crema per la secchezza vaginale

In alternativa alla HRT, il metodo naturale più efficace per il trattamento dei sintomi della menopausa è l’agopuntura.

L’esercizio fisico, praticare uno sport all’aria aperta e lo yoga sono ottimi coadiuvanti per affrontare nel migliore dei modi questa fase della vita.


Il controllo ginecologico

Le donne in menopausa dovrebbero sottoporsi ad un controllo ginecologico annuale comprensivo di ecografia, Pap-test ed esame del seno. Su indicazione è consigliabile eseguire una mammografia, un esame del sangue per il controllo delle funzioni del fegato e del metabolismo dei lipidi.
Anche un controllo degli organi addominali tramite ecografia e una colonoscopia ogni 5 anni dall’eta di 50 anni in su è raccomandata. In caso di anamnesi familiare per cancro all’intestino o un sospetto si esegue prima.


https://healthfinder.gov/


Se desiderate prendere un appuntamento:

  • phone number:
  • 06-85 300 397 - 06-85 834 148

  • our address:
  • Viale Regina Margherita, 157
    00198 - Roma

  • email address:
  • niconaumann@hotmail.com